Si ringrazia per la gentile concessione delle immagini il Sig. Giuseppe Nargino dell'associazione GALT
Comune di Locate di Triulzi
HOME  |  MAPPA
Motore di ricerca
  


Sei in: Home » archivio news » risultato ricerca » scheda news
Sei in: Home » archivio news » risultato ricerca » scheda news

News

SETTORE SERVIZI SOCIALI

AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA REALIZZAZIONE DI UN SERVIZIO PER L'AFFIDO, L'ACCOGLIENZA E L'INCLUSIONE DEI BAMBINI
avviso

                                                                      

AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA REALIZZAZIONE DI UN SERVIZIO PER L’AFFIDO, L’ACCOGLIENZA E L’INCLUSIONE DEI  BAMBINI

 

Il Comune di Rozzano, in qualità di Ente Capofila dell’Ambito distrettuale Visconteo Sud Milano, intende acquisire manifestazione di interesse, secondo quanto previsto dall’Art. 36 comma 2 lettera b) e all’Art. 63 del D. Lgs 50/16, al fine di procedere all’affidamento della gestione di un servizio per l’affido, l’accoglienza e l’inclusione dei bambini - per un importo massimo presunto di Euro 39.270 IVA esclusa.

L’eventuale procedura di affidamento del servizio sarà gestita avvalendosi del sistema informatico dell’Azienda Regionale Centrale Acquisti (ARCA) – Piattaforma SINTEL – accessibile dall’indirizzo www.arca.regione.lombardia.it dove sono specificate le modalità di registrazione dei fornitori nonché le modalità d’uso del sistema. 

Ulteriori chiarimenti sull’utilizzo della piattaforma potranno essere richiesti contattando il call center al numero verde 800.116.738.

L’intera procedura sarà espletata con la piattaforma telematica per l’e-Procurement di ARCA, SinTel.

Per le indicazioni, la registrazione e la qualificazione e tutto ciò che attiene all’operatività sulla piattaforma, sarà necessario fare riferimento all’Allegato “Modalità tecniche utilizzo piattaforma SinTel”.

 

Il servizio consisterà nella realizzazione di interventi per promuovere e gestire l’affido e l’accoglienza dei bambini a rischio di marginalità, svantaggio e devianza dell’ambito distrettuale. Dovrà essere garantito il servizio affidi distrettuale di base (gruppi di famiglie, sostegni alle famiglie affidatarie, promozione dell’affido in tutte le sue forme, valutazione di idoneità della aspiranti famiglie affidatarie) ed un lavoro per la promozione e la creazione di una maggiore cultura dell’accoglienza attraverso il coinvolgimento attivo della comunità locale.

I comuni appartenenti all’Ambito distrettuale sono i seguenti:

Basiglio, Binasco, Casarile, Lacchiarella, Locate di Triulzi, Noviglio, Opera, Pieve Emanuele, Rozzano, Vernate, Zibido San Giacomo.

 

Soggetti ammissibili alla manifestazione:

Sono ammessi a presentare istanza di partecipazione i soggetti in possesso dei seguenti requisiti:

-      insussistenza delle cause ostative di cui all’art. 80 del D. Lgs 50/2016;

-      siano iscritti nonché qualificati per codesto Comune sulla piattaforma SINTEL, per categoria adeguata all’oggetto del servizio;

 

Capacità tecnica

-      Aver gestito almeno un servizio identico a quello della presente manifestazione di interesse nel triennio precedente a quello della presente procedura (2016-2018)

-      Avere in organico almeno 3 figure professionali con profilo educativo e psicologico con almeno 2 anni di esperienza documentata nel settore dell’affido.

 

Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni di interesse da parte di operatori economici qualificati ai quali rivolgere, in una fase successiva, l’invito di partecipazione alla procedura di cui all’Art. 36 comma 2 lett. B) del D. Lgs 50/2016.

La presente manifestazione di interesse ha pertanto l’unico scopo di comunicare all’Ente la disponibilità ad essere invitati a presentare l’offerta nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, proporzionalità e pubblicità ai sensi dell’Art. 30 del D. Lgs. 50/2016.

 

Il Comune di Rozzano si riserva di individuare i soggetti idonei nel numero massimo di 10 ditte, alle quali sarà richiesto, con apposita lettera di invito, di presentare la propria offerta.

Nel caso in cui, entro i termini previsti dal presente avviso, pervenissero un numero inferiore a dieci richieste, il Comune di Rozzano si riserva comunque la facoltà di dare luogo alla procedura negoziata con gli operatori economici che ne hanno fatto richiesta ed in possesso dei requisiti richiesti.

Il Comune si riserva inoltre la facoltà di procedere all’invito alla procedura anche in presenza di una sola manifestazione valida e di non procedere all’affidamento qualora nessuna richiesta  risulti idonea in relazione all’oggetto dell’appalto e/o per ragioni di pubblico interesse.

Il Comune si riserva infine la facoltà di sospendere, modificare annullare la procedura relativa al presente avviso esplorativo e di non dar seguito all’indizione della successiva gara per l’affidamento del servizio.

 

CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

Il criterio di aggiudicazione della procedura sarà dettagliato nella lettera di invito all’eventuale  procedura di affidamento.

 

MODALITÀ E DATA DI PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE 

Le imprese interessate ad essere invitate a presentare la loro offerta dovranno far pervenire al Comune di Rozzano – Ufficio di Piano -  Piazza, Foglia, 1 entro il 14/02/2019 ore 12.00 una comunicazione via PEC all’indirizzo: protocollo.comune.rozzano@pec.regione.lombardia.it con oggetto “Manifestazione di interesse per l’affidamento della gestione del servizio distrettuale per l’affido, l’accoglienza e l’inclusione dei bambini”.

 

Le manifestazioni di interesse dovranno essere redatte in conformità all’Allegato 1) al presente Avviso e sottoscritte dal legale rappresentante dell’Impresa interessata.

In caso di richiesta da parte di Associazione di Imprese il modello dovrà esser presentato congiuntamente da tutte le imprese componenti l’associazione oltre ad apposita dichiarazione di voler costituire il raggruppamento.

All’istanza dovrà essere allegato un documento di riconoscimento in corso di validità del sottoscrittore.

 

L’Impresa interessata dovrà dichiarare il possesso dei requisiti indicati sopra nonché l’inesistenza delle cause di esclusione previste dall’Art. 80 del D. Lgs 50/2016.

 

Il trattamento dei dati inviati dai soggetti interessati si svolgerà conformemente alle disposizioni contenute nel D. Lgs 196/2003 per finalità unicamente connesse alla procedura di affidamento del servizio.

 

Qualora il numero delle manifestazioni di interesse pervenute entro il termine indicato sopra fosse superiore a 10 il Comune di Rozzano provvederà alla compilazione di una graduatoria utilizzando quale criterio di qualificazione il precedentemente citato requisito della capacità tecnico-professionale ed, in particolare il numero complessivo di servizi identici a quelli della presente procedura gestiti nel triennio 2016-2018.

 

Con le imprese risultanti nei primi 10 posti in graduatoria potrà essere attivata la procedura negoziata di cui all’Art. 36 comma 2 lett. B) del D. Lgs. 50/2016.

 

CAUSE DI ESCLUSIONE DALLA PRESENTE PROCEDURA

-      mancanza di uno dei requisiti previsti per l’inclusione nell’elenco delle imprese interessate;

-      grave negligenza o malafede nell’esecuzione di prestazioni in appalti precedenti;

-      procedura di liquidazione in atto o cessazione dell’attività.

 

 

 

Per informazioni: Ufficio di Piano – Comune di Rozzano

Tel.02.82.26.238

ufficiodipiano@comune.rozzano.mi.it

 

                                                                                                 IL DIRIGENTE

                                                                                           DIPARTIMENTO SERVIZI SOCIALI

                                                                                           Avv. Giancarlo VOLPE

                                                                           

                                                                                                                                                                                      

 

Allegati


Fine dei contenuti della pagina

Sito ufficiale del Comune di Locate di Triulzi

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

Via Roma, 9 - 20085 Locate di Triulzi (MI)
Tel. 02-904841 - Fax 02-90731200
comune@pec.comune.locateditriulzi.mi.it
C.F.: 80101630152 - P.IVA 04039420155

Realizzazione Proxime S.r.l.