Si ringrazia per la gentile concessione delle immagini il Sig. Giuseppe Nargino dell'associazione GALT
Comune di Locate di Triulzi
HOME  |  MAPPA
Motore di ricerca
  


Sei in: Home » archivio news » scheda news
Sei in: Home » archivio news » scheda news

News

SETTORE SERVIZI SOCIALI

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE INTERESSE DA PARTE DI ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO, FINALIZZATO ALLA COLLABORAZIONE PER LA PROMOZIONE ED IL SUPPORTO DELL'AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO
avviso

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE INTERESSE DA PARTE DI ORGANIZZAZIONI
DI VOLONTARIATO, FINALIZZATO ALLA COLLABORAZIONE PER LA PROMOZIONE ED
IL SUPPORTO DELL’AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO
Il Comune di Rozzano, in qualità di Ente capofila del distretto di Rozzano comprendente anche i Comuni di
Basiglio, Locate di Triulzi, Opera
RENDE NOTO
Che intende acquisire manifestazioni di interesse per collaborare sul tema dell’Amministrazione di Sostegno
con Associazioni di volontariato per il periodo aprile/dicembre 2017.
DESTINATARI AVVISO
Il presente avviso è rivolto alle organizzazioni di volontariato che siano in possesso dei seguenti requisiti:
1) Essere un’organizzazione di volontariato o un’Associazione di Promozione Sociale con iscrizione al
rispettivo registro regionale;
2) Prevedere, tra le finalità dell’Organizzazione, anche l’attività di promozione dell’Amministrazione di
Sostegno;
3) Essere in condizioni di poter garantire lo svolgimento di attività di supporto e consulenza nella
materia dell’Amministrazione di Sostegno;
4) Possedere un’esperienza almeno biennale nell’ambito dell’Amministrazione di Sostegno;
5) Assenza di cause ostative elencate all’art. 80 del D. Lgs 50/2016
6) Osservanza di tutte le disposizioni di legge in materia di assicurazioni per gli infortuni e tutte le
disposizioni di legge relativamente all’utilizzo di volontari e collaboratori.
La partecipazione al presente avviso può essere effettuata anche da più Associazioni di volontariato o APS,
in rete fra loro.
 
DESCRIZIONE ATTIVITA’
Alle organizzazioni di volontariato e/o APS verrà chiesto di supportare i comuni del distretto nella gestione
delle tematiche relative all’Amministrazione di Sostegno.
Nello specifico si chiede il supporto e la consulenza ai cittadini del distretto in merito alla protezione
giuridica ed agli operatori dei servizi sociali professionali per l’analisi e l’approfondimento, con figure
professionali specializzate, di situazioni complesse.
In collaborazione con i comuni del distretto potranno essere organizzate attività di promozione della figura
dell’Amministratore di sostegno ed attività di supporto ad amministratori di sostegno stessi durante lo
svolgimento del loro ruolo.
Il rimborso massimo previsto per le attività di cui sopra, che andranno declinate in un progetto articolato,
potrà essere di 10.000 Euro massimo.
CRITERI DI VALUTAZIONE
I progetti presentati saranno valutati da una commissione appositamente nominata sulla base dei seguenti
criteri:
1) Descrizione delle modalità di gestione ed esecuzione del progetto, nonché dell’organizzazione dello
stesso, con particolare riferimento alle modalità di rapporto con i Servizi Sociali Professionali, alla
ricerca di volontari ed alla gestione e cura degli stessi (formazione, informazione) PUNTI 40
2) Numero di volontari ed ore degli stessi messi a disposizione per il progetto PUNTI 20
3) Attività di promozione organizzate nei comuni del distretto PUNTI 20
4) CV dei professionisti che l’organizzazione intende mettere a disposizione del progetto, con
particolare riferimento ai titoli di studio conseguiti dagli stessi ed all’esperienza specifica degli stessi
nel settore PUNTI 20
L’elaborato progettuale dovrà essere sviluppato mediante presentazione di un’unica relazione della
lunghezza massima di 6 facciate.
Verrà selezionata l’organizzazione che otterrà il miglior punteggio.
La valutazione dei progetti avverrà in seduta riservata; al termine dell’esame dei progetti verrà stilata
apposita graduatoria.
Il Comune si riserva di procedere alla stipula della convenzione anche in presenza di una sola manifestazione
di interesse e di non procedere alla stipula della stessa qualora nessuna proposta fosse ritenuta idonea a
conseguire gli obiettivi distrettuali.
MODALITÀ E DATA DI PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE
Le richieste di partecipazione devono essere presentate entro le ore 12.00 del giorno 19 maggio 2017 con le
seguenti modalità:
􀀀 A mezzo raccomandata postale, posta celere o mediante consegna a mano in busta chiusa negli orari
di apertura del protocollo tassativamente entro le ore 12 del giorno 19 maggio 2017 indicando sul plico
“Manifestazione interesse finalizzata alla collaborazione per la promozione ed il supporto
dell’Amministrazione di sostegno”;
􀀀 Posta elettronica certificata con oggetto “Manifestazione interesse finalizzata alla collaborazione per
la promozione ed il supporto dell’Amministrazione di sostegno” da inviare al seguente indirizzo
protocollo.comune.rozzano@pec.regione.lombardia.it (la documentazione, debitamente sottoscritta, dovrà
essere scannerizzata e inviata come allegato in formato pdf);
Le domande in carta libera dovranno contenere, a pena di esclusione dalla procedura di manifestazione
d’interesse, i seguenti documenti:
1) Istanza di partecipazione sottoscritta dal legale rappresentante redatta secondo il modello Allegato
A);
2) Dichiarazione sostitutiva ai sensi dell’art. 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 redatta secondo il
modello Allegato B)
3) Progetto articolato sui temi del presente avviso, da predisporre in base ai criteri di valutazione
indicati nel presente avviso
4) Copia di documento di riconoscimento in corso di validità del legale rappresentante.
Per la data di ricevimento farà fede il timbro di ricevimento dell’Ufficio Protocollo. Resta inteso che il
recapito della documentazione rimane ad esclusivo rischio del mittente ove, per qualsiasi motivo, la stessa
non dovesse giungere a destinazione in tempo utile.
Non si terrà conto della documentazione presentata in modo difforme dalle prescrizioni del presente avviso o
pervenuta dopo la scadenza.
La documentazione dovrà essere intestata a:
Comune di Rozzano - Ufficio di Piano
p.zza G. Foglia, 1 – 20089 Rozzano (Mi)
La modulistica potrà essere scaricata da i siti dei comuni distretti o richiesti all’ufficio di piano distrettuale:
LA DIRIGENTE DELLA DIREZIONE INNOVAZIONE
SOCIALE NELL’AMBITO DELLA CITTÀ METROPOLITANA
RESPONSABILE UFFICIO DI PIANO
f.to Dott.ssa Patrizia Bergami
 
Per informazioni: Ufficio di Piano – Comune di Rozzano
Tel. 02.8226351 fax 02.8226238

Allegati


Fine dei contenuti della pagina

Sito ufficiale del Comune di Locate di Triulzi

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

Via Roma, 9 - 20085 Locate di Triulzi (MI)
Tel. 02-904841 - Fax 02-90731200
comune@pec.comune.locateditriulzi.mi.it
C.F.: 80101630152

Realizzazione Proxime S.r.l.