Si ringrazia per la gentile concessione delle immagini il Sig. Giuseppe Nargino dell'associazione GALT
Comune di Locate di Triulzi
HOME  |  MAPPA
Motore di ricerca
  

Sei in: Home » il comune » AREA AFFARI GENERALI, CULTURA SPORT E TEMPO LIBERO » PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO
Sei in: Home » il comune » AREA AFFARI GENERALI, CULTURA SPORT E TEMPO LIBERO » PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO

Il Comune

AREA AFFARI GENERALI, CULTURA SPORT E TEMPO LIBERO

PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO

Cos'è

  • La pubblicazione è un atto indispensabile per contrarre matrimonio, sia esso civile o religioso, con il quale l’Ufficiale dello Stato Civile verifica l’inesistenza di impedimenti alla celebrazione del matrimonio. Possono fare richiesta entrambi i futuri sposi purché maggiorenni o da persona che ne ha avuto dagli stessi speciale incarico. Non possono sposarsi i minori di anni 16. Nella richiesta di pubblicazione deve essere dichiarato nome, cognome, data e luogo di nascita, cittadinanza degli sposi, residenza e libertà di stato e se esiste qualche impedimento di parentela, affinità, adozione o affiliazione a norma dell’art. 87 del codice civile. Se gli sposi hanno già contratto matrimonio o se alcuno di essi si trova nelle condizioni di cui agli artt. 85 (Interdizione per infermità di mente) o all’art 88 ( Delitto) del Codice Civile, l’Ufficiale di Stato Civile verifica l’esattezza delle dichiarazioni e può acquisire d’ufficio eventuali documenti che ritenga necessario per provare l’inesistenza di impedimenti alla celebrazione del matrimonio Ricevuta la richiesta dei nubendi, l’Ufficiale dello Stato Civile redige processo verbale in cui indica l’identità delle persone comparse, la richiesta a lui fatta, la documentazione acquisita e la durata della pubblicazione. L’atto di Pubblicazione verrà pubblicato unicamente all’albo on line (http://hosting.soluzionipa.it/locate/albo/albo_pretorio.php)  del Comune di residenza degli sposi, dopodiché l’Ufficiale di Stato Civile, se non sono state presentate opposizioni, rilascerà il certificato di eseguita pubblicazione, dopo tre giorni dal termine della pubblicazione.

Cos'è utile sapere

  • Il certificato di eseguita pubblicazione ha validità di 6 mesi (180 giorni) ed è valido per contrarre matrimonio in qualsiasi Comune italiano. Per procedere alla pubblicazione è necessario fornire i seguenti documenti, attraverso le istanze on line o anche via email:
    • istanza congiunta come da modulistica
    • autocertificazione, una per ciascun nubendo
    • documento di riconoscimento in corso di validità
    • per i matrimoni cattolici/religiosi occorre la richiesta di Pubblicazioni del Parroco o di altro Ministro di culto, dinanzi al quale i futuri sposi intendono contrarre matrimonio con rito religioso
    • per i minori che abbiano compiuto i 16 anni è necessario che gli stessi presentino l’Autorizzazione rilasciata dal Tribunale dei Minori
    • per i matrimoni civili che verranno celebrati nella Sede Comunale dovrà essere riconsegnata il modulo riportante le modalità scelte con la “Richiesta di matrimonio”
    • per gli stranieri occorre il nulla-osta al matrimonio (art. 116 c.c.) rilasciato dalle autorità competenti (Ambasciata/Consolato) debitamente tradotto in lingua italiana ed eventualmente legalizzato.-“I futuri sposi stranieri non domiciliati ne’ residenti in Italia anziché richiedere le pubblicazioni di matrimonio, dovranno sottoscrivere un verbale nel quale dichiarano che non esistono fra di loro impedimenti di parentela, affinità, adozione o affiliazione, ne’ altri impedimenti previsti dal c.c., a termine degli artt. 85, 86, 87 e n.1, 2 e 4 e 88 del codice civile.Il verbale può essere sottoscritto, previo appuntamento con l’ Ufficio dello Stato Civile fra i 6 mesi e 15 giorni prima del matrimonio.L’atto di Pubblicazione è soggetto al pagamento dell’imposta di bollo di 16,00 euro per ogni Comune che effettua la Pubblicazione; quindi se gli sposi hanno la residenza entrambi a Locate di Triulzi pagano solo un bollo, se sono residenti in due Comuni diversi pagano due bolli.

Come fare

  •  E’ possibile avviare il procedimento anticipando copia dei documenti dei futuri sposi e degli allegati sotto riportati compilati e sottoscritti da entrambi  Attraverso le istanze on line accedendo mediante al portale  http://locate.soluzionipa.it/portal/ - istanze on line accesso - nuovo modulo - settore demografici/ pubblicazioni di matrimonio   via mail/PEC ai seguenti indirizzi: servizi.demografici@comune.locateditriulzi.mi.it - servizi.demografici@pec.comune.locateditriulzi.mi.it Verrete ricontattati per fissare un appuntamento Per informazioni e appuntamenti telefonare ai seguenti numeri  0290484023/26/28/89
     

Quanto costa

  • Nessun costo.

Modulistica


Fine dei contenuti della pagina

Sito ufficiale del Comune di Locate di Triulzi

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

Via Roma, 9 - 20085 Locate di Triulzi (MI)
Tel. 02-904841 - Fax 02-90731200
comune@pec.comune.locateditriulzi.mi.it
C.F.: 80101630152 - P.IVA 04039420155

Realizzazione Proxime S.r.l.